40 anni Alfa Romeo Giulietta Nuova (Tipo 116) – Hot amore a seconda vista

La Giulietta dovrebbe ereditare la mitica Giulia - con una forma a cuneo strana e transaxle. Non mi è piaciuto a nessuno, ma è stato un successo - soprattutto in Germania.

L'Alfa Romeo Giulietta 1977
L'Alfa Romeo Giulietta 1977

Fonte: Alfa Romeo Fiat Chrysler Automobiles

Colonia - Questo dovrebbe essere il successore del classico Giulia? Un grido di orrore catturato molti Alfisti quando il marchio milanese nell'autunno del 1977 ha presentato la Giulietta (Tipo 116). Forse la forma a cuneo angolare ( "Nuova Linea") di questa berlina sportiva è venuto troppo presto a pochi anni. Forse mancava il disegno sul carisma di Giulia. esso erano ombra sopra l'inizio della Giulietta.

Il Guiletta come un modello sportivo Il Guiletta come un modello sportivo Fonte: Alfa Romeo Fiat Chrysler Automobiles Qui, il "Julchen", ma adattato la tecnica di trazione transaxle elaborata dal Alfetta. Per l'Alfa Romeo aveva raccolto elogi effusiva dalla critica e dal pubblico per anni. Infine, il concetto di motore anteriore e cambio e attacco posteriore garantita una distribuzione del peso perfettamente bilanciato. E caratteristiche di maneggevolezza superiori, i anche i fan di BMW convinto e la Germania ha stabilito come il più importante mercato di esportazione per gli italiani.

La Giulietta è stato il più venduto Alfa - ma solo dopo una fase di familiarizzazione. Alfa non è un problema, come dice la pubblicità: "Last Chance Harvey ... Una critica che ci rendono come molto. Perché il tempo lavora per la Giulietta ".

Motori con 100.000 km di garanzia

Sloppily assemblato e rapidamente acciaio Alfasud danneggiato la reputazione degli italiani. In modo che non ha dubbi sulle qualità a lungo termine della Südeuropäerin si avvicinò, la Giulietta ha ricevuto una garanzia di vernice di due anni e un poi unica garanzia di 100.000 km sul motore. dovrebbe anche trasmettere emozioni di Formula 1 campione del mondo Niki Lauda. Ha valutato come un nuovo driver di F1 debitore alla Brabham-Alfa Giulietta al primo 999 con il suo autografo.

Tuttavia, il fascino sostenibile mediata solo veloce edizioni speciali con la magia sigillo "ti" dal Alfa sportivo tenuto Giulietta Zender sport e, infine, un turbo Giulietta. L'ha mostrato anche il suo 323i spoiler posteriore integrato. la Giulietta con motore diesel da 2,0 litri da solo sempre accontentarsi di un ruolo di nicchia - anche se il Record del mondo della accensione per compressione in pista ad alta velocità di Nardò 1982 ha fatto notizia a livello mondiale.

Quando la Giulietta nel 1985 ha consegnato il testimone alla Alfa 75, per un totale di 380.000 unità del modello di fascia media era stato consegnato. Alla fine di un risultato di tutto rispetto per la seconda generazione Giulietta. Il venduti, tre volte di più rispetto lo stesso nome, costruito nel 1964 predecessore. Solo la Giulia ha avuto successo - ma che è stato prodotto per 16 anni.

Successo, nonostante numeri rossi

Il Guiletta 1983 Il Guiletta 1983 Fonte: Alfa Romeo Fiat Chrysler Automobiles metà degli anni 1970 è stata Alfa Romeo, nonostante numeri rossi ancora una volta un produttore globale ad alto volume. Anche in Germania Come rispettare i successi contro BMW. stimolato un volo delle statistiche di registrazione, soprattutto da Alfasud e Alfetta, ma anche da parte degli anziani Giulia. Corrispondentemente alte aspettative erano al 1977 ha rivelato Giulietta.

Con contorni aggressivi, motori agili e sofisticati assale posteriore De Dion in caso di vittoria, in particolare i conducenti più giovani e padri. Pertanto, la quattro porte per i passeggeri posteriori offerto più spazio rispetto ai concorrenti. Sotto la coda corta stub adattarsi 420 litri di bagagli. dotazione di serie insolitamente lussureggiante fallito: Vetri colorati, contagiri e un cambio a cinque marce erano sempre a bordo. Quest'ultimo era a quel tempo nemmeno a sei cilindri di serie BMW.

D'altra parte, i prezzi di Giulietta erano ambiziosi. Hanno cominciato a metà del 1978 a 16.490 marchi. tanto più che gli atleti transaxle famiglie costano di paragonabile BMW Serie 3 o Audi 80. E ha anche eccelleva concorrenti italiani come la Lancia Beta.

è stato Julchen tardi forte

In aggiunta alla base quattro cilindri motore 1.3 litro (90 hp) dovrebbe soprattutto 200 marchi più costosi, 108 CV 1,6 litri Giuletta trasmettere "forte piacere di guida" (citazione Alfa). In cambio, questi 175 chilometri all'ora era vivace Giulietta, ma non abbastanza velocemente - tanto più che una rinnovata discussione su un limite di velocità sulle autostrade è stato fermato 1978i

Il Delta Turbo gestito 206 chilometri all'ora nel picco Il Delta Turbo gestito 206 chilometri all'ora nella Fonte di picco: il motivo per cui Alfa Romeo Fiat Chrysler Automobiles Alfa presentato due modelli di punta da. Con il 122-CV motore a benzina 1,8 litri 180 km / h. Di seguito da 2,0 litri a quattro cilindri, anche insegnato un po 'di Audi cinque cilindri e BMW Sechsender paura. Era presente anche il peso ridotto della Giulietta, che ha portato vuoto appena oltre 1.000 kg di vantaggio.

era decisamente irritante basso, inoltre, il consumo standard del esuberante italiano, che è stato dato come 7,5 litri. Infatti, sono i valori di consumo Giulietta nei test della stampa specializzata, ma poi a 13 litri per 100 chilometri. Gli acquirenti Giulietta sembravano poco da preoccuparsi per la differenza. Ma Alfa Romeo risposto alla caduta del 1981 e ridotto il reale e il consumo standardizzata dei quattro cilindri con un alto rapporto di quinta marcia.

Alla temperatura costante di 90 chilometri all'ora Giulietta consumato secondo la norma ora solo 6,6 litri. Le differenze nella vita quotidiana sono stati anche significativamente più bassi. In modo che Knauserpotential era quasi esaurita. L'evidenza del 1983 nachgelegte 2.0 litri turbo diesel, che ha appena richiesto 0,4 litri in meno di carburante - ma era molto più costoso e ha dato solo 82 CV.

il "ultima vera Alfa"

I Guilettas il ricongiungimento familiare La Guilettas il ricongiungimento familiare Fonte: Alfa Romeo Fiat Chrysler Automobiles La domanda per la variante diesel era limitata. poi un motore diesel in un'Alfa sportiva, che sembrava strano. Non è così per BMW, come i bavaresi mettere un po 'più tardi con i motori diesel a sei cilindri per la BMW Serie 5 e 3. In questo momento la Giulietta si affrettò già ricevuto l'apice della sua carriera. Per festeggiare, c'era un pilota Turbo carica e limitata a 361 unità.

Il 170 CV e 206 chilometri all'ora flotta Giulietta 2.0 Turbo Delta è stato inteso come un modello di omologazione per l'uso agonistico. Si dovrebbe avere l'ereditare Alfetta GTV 6 che aveva vinto quattro campionati europei. Ma poi si è scoperto in modo diverso, perché l'Alfa 75 più veloce del previsto è diventato il successore della Giulietta. Ancora una volta, in una forma di cuneo Nuova Linea con il concetto di trasmissione ed trazione posteriore. Perché è venerato da molti Alfisti come "l'ultima vera Alfa". Questo meritato riconoscimento come un classico Alfa non ha ricevuto la Nuova Giulietta oggi. Di conseguenza alcune berline sopravvissuti registrati statistiche.

cronaca

  • 1950: Lo sviluppo della prima piccola gamma Alfa Romeo, il più tardi Giulietta va avanti
  • Prima mondiale per la Giulietta Sprint 1954
  • 1955: Il Giuletta Berlina (salone) è introdotto. La vettura sportiva americana importatore Max Hoffman è lo sviluppo di una Giulietta Spider by
  • 1962: La Giulia celebra come il successore della prima mondiale Giulietta
  • 1964: La berlina Giulietta è preso fuori produzione
  • 1976: Ermanno Cressoni è direttore del Centro Stile Alfa Romeo e mette gli ultimi ritocchi sul prossimo Giulietta
  • 1977: Prima mondiale della Nuova Giulietta (Tipo 116) di Francoforte IAA, inizio serie nel mese di novembre nel lavoro Arese / Italia. Lanciare inizialmente solo con motori 1,3- e 1,6 litri. Niki Lauda è obbligato dalla Brabham-Alfa Romeo team boss Bernie Ecclestone come un driver per la prossima stagione di Formula 1. Niki Lauda ha firmato poi le prime 999 vetture Giulietta e Alfa ambasciatore del marchio per il modello Introduzione
  • 1978: L'anno scorso delle vendite per l'Giulia
  • 1979: Nuova Giulietta 1.8 è prestazioni con 122 CV. Per alcuni mercati ci sono già Giulietta con il motore 2.0 litri
  • 1980: nuovo modello di punta Giuletta 2.0 inizia con 130 CV, prima come un'edizione speciale con modifiche del lifting Giulietta. Solo in Italia c'è un Super Giulietta grigio metallizzato nube, tagliare e cuscini di seduta marrone con inserti beige
  • 1981: Al Motor Francoforte debutterà nel mese di settembre, la versione restyling della Giulietta. Inoltre, l'edizione speciale Super 2.0 viene introdotto con vernice a tre toni e cruscotto bicolore per la Germania
  • 1982: Presentazione della Giulietta con motore turbodiesel da 2,0 litri. I diesel 82-cavallo raggiunti a 28.10. sulla pista ad alta velocità nei registri mondiali italiani Nardo FIA nella categoria A. Il 2,0 litri Giulietta è commercializzato come un modello speciale sotto la denominazione 2.0 ti
  • 1983: Lancio sul mercato del Giulietta 2.0 turbo diesel con 82 CV da VM. Inoltre, l'introduzione di Delta Delta Turbo Giulietta auto con Avio turbocompressore che suscita il 2.0 litri a quattro cilindri 40 cavalli di potenza aggiuntiva. Ulteriori caratteristiche del Delta Turbo sono il radiatore dell'olio, freni a disco ventilati con due pinze per disco e un indicatore di pressione di sovralimentazione al posto dell'ugello media sfiato. Il tuner Zender introduce in collaborazione con Alfa Romeo la Germania, l'edizione limitata di 150 unità Giulietta Zender Alfa Sport, che è stato progettato in vernice bicolore e dispone di cerchi in alluminio da 15 pollici. Consegna dall'anno successivo
  • 1984: ridenominazione del modello speciale Giulietta 2.0 ti in Giuletta 2.0 senza limitazione di quantità. In Italia più quote Giulietta vengono recapitati come veicoli d'emergenza alla polizia
  • 1985, la seconda generazione Giuletta secondo 379,691 unità e lancio della Giulietta successore Alfa uscita dalla produzione 75
  • 2010: La terza generazione Giulietta sarà presentato

D'ora in poi, inviamo la nostra migliore notizia una volta al giorno tramite WhatsApp e Insta. Suona bene? Allora leggete qui come si può registrare. Ci vogliono solo 2 minuti.